Premessa

Previsto dall’art. 22 dello Statuto dell’Istituto di Istruzione secondaria superiore “Marie Curie” di PERGINE Valsugana con sezione aggregata di LEVICO TERME [d’ora in avanti:l”Istituzione”], il presente regolamento, attuato in conformità ai principi stabiliti dalla L. P. 7 agosto 2006 n. 5 , definisce le modalità generali di funzionamento dell’Istituzione e dei relativi organi, e ne stabilisce le norme, disciplina lo svolgimento della vita scolastica, delle attività curricolari ed extracurricolari ad essa connesse e i rapporti intercorrenti tra le varie componenti.

L’Istituto Superiore “M. Curie” di Pergine Valsugana e Levico, in collaborazione con tutte le componenti scolastiche, svolge un’azione educativa atta a promuovere negli studenti una coscienza civica, lo sviluppo intellettuale, morale, culturale e professionale, preparandoli ad assolvere ai doveri sociali su un piano di effettiva libertà.
Pertanto nella scuola dovrà essere garantita la libertà di espressione e un democratico confronto.
In questa prospettiva il Regolamento si pone come strumento per:
•    assicurare il rispetto degli impegni assunti;
•    promuovere il senso di responsabilità individuale in una finalità di crescita educativa.

Tutte le componenti della comunità scolastica di questo Istituto hanno l’obbligo di osservarlo.
Il Regolamento ha funzione non solo normativa, ma anche orientativa, circa l’organizzazione ed il funzionamento della vita interna dell’Istituto.

Esso può essere integrato o modificato dal Consiglio dell’Istituzione.

 

I regolamenti non ancora depositati sono in fase di definizione.