PROGETTO OPEN LAB

COS’E'?

Il progetto Open Lab prevede l’apertura pomeridiana del laboratorio linguistico con la presenza di un docente di lingua straniera.

A CHI SI RIVOLGE?

Il progetto è rivolto a tutti gli studenti dell’Istituto, in modo particolare a quelli che presentano carenze nelle lingue straniere.

COME FUNZIONA?

I docenti di lingue consigliano la frequenza del laboratorio ai propri studenti; tramite apposito modulo online, segnalano nominativo ed esigenze dello studente ai docenti del laboratorio, che provvederanno a consigliare allo studente le risorse più opportune.

Accanto al docente, si prevede la presenza di studenti tutor, ovvero studenti esperti (del triennio) che mettono a disposizione le proprie conoscenze e competenze per supportare i compagni che hanno bisogno di consolidare la propria competenza linguistica.

Il laboratorio può anche essere usato dagli studenti che si preparano alle certificazioni per esercitazioni svolte in autonomia.

QUANDO?

Due pomeriggi in settimana (da definire).

BENEFICI ATTESI

L’Open Lab si configura come uno sportello permanente. Per sua natura, consente una autentica personalizzazione del percorso che lo studente svolge, che non viene tarato su un gruppo o su un livello, ma sulle difficoltà ed esigenze del singolo discente.

Gli alunni, inoltre, vengono responsabilizzati e incoraggiati ad assumere un ruolo attivo nel superamento delle difficoltà: il docente ed i tutor svolgono hanno la funzione di orientare l’allievo fra le risorse disponibili ed aiutarlo ad individuare le strategie migliori per migliorare, ma il processo di apprendimento e recupero è centrato sullo studente.

Gli studenti tutor, infine, sperimenteranno la ricchezza del mettersi in gioco e del condividere le proprie capacità con i compagni e consolideranno gli apprendimenti cercando di renderli comprensibili ad altri.